CIGNO

Piazza Santa Croce e spazi centrali, Coredo (TN)

1° Premio

2020, Concorso di progettazione in due gradi

Comune di Predaia (TN)
con Arch. A. Gaffuri 
costo: 500.000 euro

* * *

La proposta d’intervento si configura come programma strategico e programmatico a medio termine; il progetto non si concentra esclusivamente sulla piazza ma anzi definisce con precisione gli interventi propedeutici al rilancio in termini urbani e relazionali dell’intero centro storico di Coredo. Obiettivo del progetto è ridare continuità ai frammenti per ricostruire un unico centro storico, fatto di continuità pedonale e di equilibrio fra spazi pubblici, funzioni collettive e traffico di attraversamento veicolare.

Il progetto dello spazio urbano si fonda su due strategie, che vogliono essere obiettivi immediati e linee guida per gli interventi futuri. Da un lato il principio della ricucitura e della riconnessione, a partire dalla valorizzazione delle preesistenze da casa Marta, passando per il giardino a nord della piazza, fino alla nuova piazzetta del Municipio prevista dal progetto e ancora dalla piazza Santa Croce fino al parcheggio a est, passando dal nuovo edificio del padiglione delle feste e dalla piazzetta della Canonica.

Dall’altro il tema della riqualificazione dei margini, a partire dai micro interventi su piazza Santa Croce, recentemente ripavimentata e che necessita di ampliare relazioni e prospettive con l’immediato intorno